Example: quiz answers

Direzione Centrale Gestione Tributi - …

N. II/3/ 44595/02 protocollo Direzione Centrale Gestione Tributi Approvazione delle modifiche ai codici tributo per i versamenti con il modello F24. IL DIRETTORE DELL'AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento: Dispone: 1. Razionalizzazione dei codici tributo per i versamenti con il modello F24. I codici tributo attualmente esistenti, ad uso dei contribuenti per i versamenti diretti, sono stati sottoposti ad un processo di revisione rivolto alla riduzione del loro numero complessivo ed alla riscrittura della loro denominazione. Si approva, in allegato al presente provvedimento, la tabella A contenente i codici tributo ad uso dei contribuenti nonch ad uso degli uffici dell'Agenzia delle Entrate, che dovranno essere utilizzati per i versamenti da effettuare dal 1 marzo 2002.

N. II/3/ 44595/02 protocollo Direzione Centrale Gestione Tributi Approvazione delle modifiche ai codici tributo per i versamenti con il modello F24

Tags:

  Centrale, Direzione centrale, Direzione

Information

Domain:

Source:

Link to this page:

Please notify us if you found a problem with this document:

Other abuse

Transcription of Direzione Centrale Gestione Tributi - …

1 N. II/3/ 44595/02 protocollo Direzione Centrale Gestione Tributi Approvazione delle modifiche ai codici tributo per i versamenti con il modello F24. IL DIRETTORE DELL'AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento: Dispone: 1. Razionalizzazione dei codici tributo per i versamenti con il modello F24. I codici tributo attualmente esistenti, ad uso dei contribuenti per i versamenti diretti, sono stati sottoposti ad un processo di revisione rivolto alla riduzione del loro numero complessivo ed alla riscrittura della loro denominazione. Si approva, in allegato al presente provvedimento, la tabella A contenente i codici tributo ad uso dei contribuenti nonch ad uso degli uffici dell'Agenzia delle Entrate, che dovranno essere utilizzati per i versamenti da effettuare dal 1 marzo 2002.

2 Sono soppressi dal 1 marzo 2002 i codici tributo di seguito elencati: 1014, 1141, 1211, 1350, 1413, 1600, 2414, 2416, 2565, 2566, 2567, 2692, 2693, 3005, 3024, 3025, 3209, 3431, 3432, 4008, 4214, 4216, 4692, 4693, 4732, 4733, 4997, 4998, 6350, 6366, 6408, 6500, 7088, 8847, 8848, 8890, 8891, 8893, 8897, 8914, 9702. Sono, altres , soppressi per confluenza i codici tributo riportati nell'allegata tabella B . Nella stessa tabella B sono indicati i nuovi codici che, dal 1 marzo 2002, dovranno essere utilizzati in luogo di quelli soppressi. Attesa la rilevanza della razionalizzazione che involge tutto il sistema di riscossione e la platea dei contribuenti, sono accettate, tuttavia, le deleghe di pagamento presentate, con i codici tributo preesistenti, non oltre il termine del 30 aprile 2002.

3 Ulteriori informazioni e l'elenco completo dei codici tributo per i versamenti con il mod. F24 sono disponibili nei siti internet e , che verranno dotati di una funzionalit per la ricerca guidata dei predetti codici,. Motivazioni: Come noto, l'istituzione del sistema dei versamenti unitari per il pagamento delle imposte, dei contributi e delle altre somme dovute a favore dello Stato, cos come previsto dall'art. 17, comma 1, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, come integrato dall'art. 1, comma 1, lett. c), del decreto legislativo 24 marzo 1999, n. 81, nonch la sua estensione, a seguito del decreto 31. marzo 2000, ha portato ad una consistente proliferazione dei codici tributo da utilizzare nel predetto modello.

4 Considerata la necessit di razionalizzare il sistema dei versamenti, con il presente provvedimento si attuato un primo intervento di riduzione del numero complessivo dei codici attualmente in uso, attraverso la soppressione di alcuni e l'accorpamento di altri in codici omogenei per categoria reddituale e tipologia impositiva. Nel procedere alla riduzione del numero dei codici, si tenuto conto dei seguenti criteri: a) soppressione dei codici tributo che non rivestono pi carattere di attualit o il cui gettito inesistente;. b) confluenza dei codici, il cui gettito minimo, in codici affini;. c) unione dei codici riferibili alla riscossione delle sanzioni relative ai Tributi erariali.

5 Si riportano i riferimenti normativi del presente provvedimento. Attribuzioni del Direttore dell'Agenzia delle Entrate Decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300, recante la riforma dell'organizzazione del Governo, a norma dell'articolo 11 della legge 15 marzo 1997, n. 59, (art. 57; art. 62; art. 66; art. 67, comma 1; art. 68, comma 1; art. 71, comma 3, lettera a); art. 73, comma 4). Statuto dell'Agenzia delle Entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 42 del 20 febbraio 2001 (art. 5, comma 1; art. 6, comma 1). 2. Regolamento di amministrazione dell'Agenzia delle Entrate, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 36 del 13 febbraio 2001 (art. 2, comma 1). Decreto del Ministro delle Finanze 28 dicembre 2000, concernente disposizioni recanti le modalit di avvio delle agenzie fiscali e l'istituzione del ruolo speciale provvisorio del personale dell'Amministrazione finanziaria a norma degli articoli 73 e 74 del decreto legislativo 30 luglio 1999, n.

6 300. Disciplina normativa di riferimento Decreto legislativo 09 luglio 1997, n. 241 e successive modificazioni, recante norme di semplificazione degli adempimenti dei contribuenti in sede di dichiarazione dei redditi e dell'imposta sul valore aggiunto, nonch di modernizzazione del sistema di Gestione delle dichiarazioni. Decreto Direttoriale 31 marzo 2000, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 85 dell'11 aprile 2000, concernente l'estensione dell'applicazione dei versamenti unitari con compensazione ed approvazione del nuovo modello di pagamento per l'esecuzione di tali versamenti, ai sensi degli articoli 17, comma 2, lettera h-ter) e 24, comma 4, del decreto legislativo 9 luglio 1997, n.

7 241. Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate 14 novembre 2001, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 269 del 19 novembre 2001, di approvazione del nuovo modello di versamento F24 in Euro. Roma, IL DIRETTORE DELL'AGENZIA. Raffaele Ferrara 3. TABELLA "A" - ELENCO DEI CODICI TRIBUTO DA UTILIZZARE DAL 1 MARZO 2002. IDENTIFICATIVO dal 1 marzo Descrizione Codici tributo dal 1 marzo 2002. 2002. RITENUTE SU RETRIBUZIONI PENSIONI TRASFERTE MENSILITA'. 1 1001. AGGIUNTIVE E RELATIVO CONGUAGLIO. 2 1002 RITENUTE SU EMOLUMENTI ARRETRATI. RITENUTE SUI REDDITI ASSIMILATI A QUELLI DI LAVORO. 3 1004. DIPENDENTE. RITENUTE SU INDENNITA' PER CESSAZIONE DI RAPPORTO DI. 4 1012. LAVORO.

8 RITENUTE SU CONGUAGLIO EFFETTUATO NEI PRIMI DUE MESI. 5 1013. DELL'ANNO SUCCESSIVO. IMPOSTE SOSTITUTIVE SU RISERVE O FONDI IN SOSPENSIONE DI. 6 1021. IMPOSTA. 7 1024 RITENUTE SU PROVENTI INDICATI SULLE CAMBIALI. RITENUTE SU OBBLIGAZIONI E TITOLI SIMILARI EMESSI DAI. 8 1025. SOGGETTI INDICATI NELLA FONTE NORMATIVA. RITENUTE SU INTERESSI PREMI ED ALTRI FRUTTI CORRISPOSTI DA. 9 1028. AZIENDE ED ISTITUTI DI CREDITO. RITENUTE SU INTERESSI E REDDITI DI CAPITALE DIVERSI DAI. 10 1029. DIVIDENDI DOVUTI DA SOGGETTI NON RESIDENTI. 11 1030 RITENUTE SU ALTRI REDDITI DI CAPITALE DIVERSI DAI DIVIDENDI. RITENUTE SU REDDITI DI CAPITALE DI CUI AL CODICE 1030 E. 12 1031 INTERESSI NON COSTITUENTI REDDITI DI CAPITALE A SOGGETTI.

9 NON RESIDENTI. RITENUTE SU PROVENTI DA CESSIONI A TERMINE DI. 13 1032. OBBLIGAZIONI E TITOLI SIMILARI. RITENUTE AFFERENTI L'IMPOSTA SOSTITUTIVA SULLE. 14 1034. PLUSVALENZE. RITENUTE SU UTILI DISTRIBUITI DA SOCIETA' RITENUTE A TITOLO. 15 1035. D'ACCONTO. RITENUTE SU UTILI DISTRIBUITI A PERSONE FISICHE NON. 16 1036 RESIDENTI O A SOCIETA' ED ENTI CON SEDE LEGALE E. AMMINISTRATIVA ESTERE. RITENUTE SU PROVVIGIONI PER RAPPORTI DI COMMISSIONE DI. 17 1038. AGENZIA DI MEDIAZIONE E DI RAPPRESENTANZA. RITENUTE SU REDDITI DI LAVORO AUTONOMO COMPENSI PER. 18 1040. L'ESERCIZIO DI ARTI E PROFESSIONI. Pagina 1 di 30. TABELLA "A" - ELENCO DEI CODICI TRIBUTO DA UTILIZZARE DAL 1 MARZO 2002. IDENTIFICATIVO dal 1 marzo Descrizione Codici tributo dal 1 marzo 2002.

10 2002. RITENUTE SU CONTRIBUTI CORRISPOSTI AD IMPRESE DA REGIONI. 19 1045. PROVINCIE COMUNI ED ALTRI ENTI PUBBLICI. RITENUTE SU PREMI DELLE LOTTERIE TOMBOLE PESCHE O. 20 1046. BANCHI DI BENEFICENZA. RITENUTE SU PREMI PER GIUOCHI DI ABILITA' IN SPETTACOLI. 21 1047. RADIOTELEVISIVI E IN ALTRE MANIFESTAZIONI. 22 1048 RITENUTE SU ALTRE VINCITE E PREMI. RITENUTE SU PREMI RISCOSSI IN CASO DI RISCATTO DI. 23 1050. ASSICURAZIONI SULLA VITA. RITENUTE SU PREMI E CONTRIBUTI CORRISPOSTI DALL'UNIRE E. 24 1051. PREMI CORRISPOSTI DALLA FISE. 25 1052 INDENNITA DI ESPROPRIO OCCUPAZIONE. 26 1058. IMPOSTA SOSTITUTIVA SU PLUSVALENZA PER CESSIONE A TITOLO. 27 1100. ONEROSO DI PARTECIPAZIONI QUALIFICATE.


Related search queries